Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, completati i controlli all'ospedale di Terni. Isolati sei pazienti positivi senza sintomi

L'ospedale Santa Maria di Terni

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

In meno di 48 ore l'azienda ospedaliera di Terni ha completato lo screening sui pazienti ricoverati nei reparti non Covid, effettuando circa 300 tamponi da cui sono risultati complessivamente soltanto sei casi positivi immediatamente isolati. Da venerdì 24 aprile, dunque, al di fuori dalle aree Covid, l'ospedale non ha aree a rischio contagio e si prepara alla fase 2 dell'emergenza con la certezza che sono negativi tutti gli operatori, anche quelli delle aree interessate alle ultime positività individuate,  e  tutti gli altri pazienti ricoverati che, proprio per ridurre al minimo il rischio di contagio, sono da sempre dotati quotidianamente di mascherine chirurgiche. I sei casi positivi individuati nel corso dello screening si riferiscono a pazienti ricoverati in reparti di area medica, che sono stati immediatamente isolati e trasferiti nelle aree Covid, mentre veniva tempestivamente avvisata la Usl Umbria 2 per l'attivazione della sorveglianza sanitaria sui contatti all'esterno dell'ospedale. “È ormai evidente - spiega il commissario straordinario, Andrea Casciari - che il nuovo Coronavirus è diffuso anche tra la popolazione asintomatica ed estendere i tamponi per la ricerca del Covid 19 a tutti i pazienti asintomatici che accedono dal pronto soccorso e a quelli già ricoverati nei vari reparti ci ha consentito e ci consentirà di individuare e isolare tempestivamente i casi positivi mettendo in sicurezza l'intero ospedale".