Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, allestiti posti di blocco intorno alla zona rossa di Giove. Il sindaco: "Saranno giorni duri"

Seconda vittima a Giove per il Covid 19

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

"Ora ci aspettano due settimane dure. Saranno giorni che dovremo sopportare con grande forza d'animo”. Così il sindaco, Alvaro Parca, a poche ore dalla dichiarazione della zona rossa a Giove. Sono già stati allestiti posti di blocco delle forze di polizia per garantire il totale isolamento del paese. La Regione dell'Umbria, nell'emettere l'ordinanza, ha parlato di “concentrazione particolare di casi”. La particolarità di Giove sta nella bassa età media dei positivi, circa 46 anni: si va da una bambina di 8 a un'anziana di 94 anni. E poi c'è la diffusione del virus all'interno di un notevole numero di famiglie, nove in tutto. Infine sono stati interessati numerosi soggetti che lavorano a contatto con il pubblico, tra cui commessi e infermieri.