Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

E' morto l'imprenditore Otello Belli. Aveva 81 anni. Il suo nome legato al pane di Terni e allo sport

L'imprenditore Otello Belli

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Cordoglio in città per la scomparsa di Otello Belli, titolare da anni di uno tra i più noti e avviati panifici di Terni. Una morte improvvisa, che non ha nulla a che vedere con il Covid-19, causata da un malore fatale. Nulla aveva lasciato presagire la tragedia. Neppure ai suoi familiari. Il nome di Belli è legato non soltanto alla produzione del pane di Terni, venduto in tutto il centro Italia, ma anche allo sport. Per anni ha ricoperto incarichi dirigenziali in società di nuoto, motociclismo e calcio dilettantistico. Ha guidato società come il Piediluco, la Dinamo, l'Arrone e il Campitello. Al suo fianco, in azienda, il figlio Lucio mentre l'altro figlio Eusebio, sin da giovanissimo, ha intrapreso una brillante carriera, prima come dj e poi come direttore di discoteche e locali tra i più esclusivi d'Italia. A Terni Otello, che aveva 81 anni, lascia un grande vuoto tra quanti l'hanno conosciuto e apprezzato per le sue straordinarie doti umane e professionali.