Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Prima seduta consiglio provinciale: solidarietà a lavoratori Ast

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Si è svolta nel pomeriggio di giovedì 30 ottobre la prima seduta del nuovo consiglio provinciale di Terni. In osservanza dell'ordine del giorno stabilito, il nuovo presidente della Provincia Leopoldo di Girolamo ha prestato giuramento di fedeltà alla Costituzione italiana ed il Consiglio provinciale ha approvato all'unanimità la convalida degli eletti così come usciti dalle elezioni del 12 ottobre scorso. Aprendo i lavori, il presidente ha dato il benvenuto ai nuovi consiglieri ed ha fatto un excursus sulle prospettive del nuovo ente di area vasta alla luce della riforma nazionale. Di Girolamo ha informato che la Regione Umbria ha calendarizzato l'iter per l'approvazione della nuova legge regionale sulla ripartizione delle funzioni alle due Province con l'obiettivo di approvarla entro la fine dell'anno. “Molte sono le funzioni importanti che rimangono in campo alla Province”, ha affermato il presidente, che ha però anche messo in guardia sui nuovi tagli. “Se confermati – ha detto – non metteranno le Province italiane nelle condizioni di operare”. Durante la seduta, il Consiglio ha espresso solidarietà ai lavoratori dell'Ast, sia per la vertenza in atto che per i fatti di mercoledì a Roma. “L'impegno delle istituzioni e quindi anche della Provincia – è stato detto concordemente da tutti – continua, per arrivare ad una soluzione positiva che salvaguardi il lavoro e garantisca un futuro produttivo all'acciaieria”. I componenti del consiglio provinciale sono 10, così ripartiti: Lista “Democratici, Progressisti e Riformisti” (7 consiglieri): Giampiero Lattanzi (sindaco di Guardea), Sandro Piermatti(consigliere Comune di Terni), Riccardo Maraga (sindaco di Amelia), Leonardo Grimani (sindaco di San Gemini), Giuseppe Germani (sindaco di Orvieto), Marco Rosati (vice sindaco di Giove), Francesco de Rebotti (sindaco di Narni); Lista “Provincia Civica” (2 consiglieri): Sergio Bruschini (consigliere Comune di Narni), Manuela Beltrame (consigliere provinciale uscente); Lista “Progetto Civico” (1 consigliere): Cristiano Ceccotti (vice sindaco di Otricoli).