Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Terni, vandali imbrattano con scritte oscene i giochi del parco al quartiere Matteotti dedicato a David Raggi

Il parco vandalizzato al quartiere Matteotti dedicato a David Raggi

Giuseppe Magroni
  • a
  • a
  • a

Vandalizzato da ignoti il parco dedicato recentemente alla memoria di David Raggi al quartiere Matteotti, prima periferia di Terni. I giochi dei bambini sono stati imbrattati con scritte oscene vergate con vernice nera allo spray. Un danno al parco e ai suoi residenti e insieme un oltraggio alla memoria del giovane ucciso barbaramente in piazza dell'Olmo che per il consigliere comunale di Senso civico, Alessandro Gentiletti, si sarebbe potuto evitare. "Avevo presentato - scrive Gentiletti su Facebook - un atto di indirizzo molti mesi fa, dopo i numerosi esposti del condominio al sindaco che non avevano ricevuto risposta, perché fosse messa la videosorveglianza o comunque fossero state trovate soluzioni adeguate a proteggere il parco. Ad oggi l'atto non è stato ancora approvato, nonostante l'attuale assessore all'urbanistica, allora consigliere Bordoni, rassicuró me e gli abitanti durante l'inaugurazione (novembre 2019) che a breve l'amministrazione sarebbe intervenuta in modo adeguato per proteggere il parco". Gli atti di vandalismo non sono limitati al parco David Raggi, ma sono tutti gli spazi verdi della città ad essere presi di mira dai vandali, spesso giovanissimi, che colpiscono giochi ma anche panchine, lampioni e ogni forma di arredo urbano.