Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ast, Andrea Maurelli sospende o sciopero della fame

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Andrea Maurelli, l'operaio dell'Ast che il 25 luglio aveva iniziato uno sciopero della fame per chiedere attenzione fa parte del governo centrale sulla vertenza dell'acciaieria, ha deciso nella mattinata di lunedì 18 agosto di sospendere la sua protesta. La decisione è stata presa dopo il peggioramento delle condizioni di salute di Maurelli negli ultimi giorni: "Proseguire - spiega l'operaio - avrebbe significato andare incontro a dei grossi rischi".