Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Laghetto della Passeggiata, "trasferite" le tartarughe dalle orecchie rosse

Michele Fratto
  • a
  • a
  • a

Quando anche una semplice convivenza animale diventa un problema. E' quello che stava succedendo nel laghetto della Passeggiata a causa del rilascio irresponsabile di una quarantina di tartarughe dalle orecchie rosse (la Trachemys scripta elegans, soprannominata così dalle due macchiette intorno alla testa). Questo particolare specie di rettile, di cui ne è stata bandita l'importazione dal centro america, è molto aggressivo e pian piano stava distruggendo l'equilibrio naturale delle altre specie presenti nell'acquitrino (pesci e germani) andando addirittura a mangiare dai nidi creati nelle zone limitrofe. Il WWF regionale, insieme al corpo dei vigili del fuoco ed al servizio Cites, allora ha deciso di prendere gli esemplari in questione e trasferirli al centro ittiologico di Magione, dove verranno censite e nuovamente distribuite nel mercato privato e commerciale. Verranno inoltre posizionati dei cartelli di divieto intorno al laghetto, con l'obiettivo di educare le persone al rispetto degli animali.