Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Falsi documenti per migranti, l'inchiesta arriva in città

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Creavano documenti falsi per migranti. L'inchiesta arriva anche a Terni. La polizia di Crotone, in collaborazione con le squadre mobili di Pisa, Milano e Terni e del Reparto prevenzione crimine di Cosenza e Vibo Valentia, ha arrestato 17 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere, favoreggiamento dell'immigrazione irregolare e falsificazione di documenti. Le indagini hanno consentito di scoprire un'organizzazione criminale, composta da 11 cittadini italiani e 6 stranieri, che in cambio di somme di denaro predisponeva permessi di soggiorno, visti, patenti di guida e carte di identità falsi, per favorire l'ingresso e la permanenza di cittadini stranieri sul territorio nazionale. Il gruppo criminale aveva basi operative anche a Pisa, Milano e in Germania, dove uno degli indagati sarà raggiunto da un mandato d'arresto europeo.