Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paracadutista rimane impigliato su un albero

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Tragedia sfiorata alla festa organizzata dalla polisportiva Campitello per l'inaugurazione del nuovo campo. Uno dei quattro paracadutisti che dovevano atterrare al centro del terreno di gioco, completamente rinnovato e pronto per l'inaugurazione, è finito contro un albero a pochi passi dall'impianto. Prima di lui, altri tre paracadutisti erano atterrati senza problemi fra gli applausi del numeroso pubblico. L'ultimo invece, forse a causa di un'errata valutazione o una folata di vento di troppo, è andato a finire contro l'albero. Il forte colpo, considerata la velocità di discesa, è stato attutito dai rami sui quali ha finito per impigliarsi con il paracadute. Gli stessi rami che, oltre a salvarlo da un impatto ben più duro contro il tronco, gli hanno permesso di non precipitare al suolo. Subito i presenti si sono prodigati per aiutarlo a scendere a terra con una scala reperita sul momento. In seguito all'incidente l'uomo ha riportato un taglio al naso e alcune escoriazioni al viso. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco.