Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, Martina Nasoni e la madre aggredite alla stazione

Martina Nasoni

Giuseppe Magroni
  • a
  • a
  • a

Attimi di paura giovedì mattina a Terni per Martina Nasoni, la ventunenne ternana vincitrice dell'edizione 16 del Grande Fratello. La ragazza e sua madre sarebbero state aggredite da uno sconosciuto alla stazione ferroviaria. E' lei stessa a raccontare l'episodio sul suo profilo Instagram.  "Mentre ero insieme a mia madre ad aspettare il treno – ha scritto Martina Nasoni in una storia del suo profilo social -, un ragazzo visibilmente alterato ci ha aggredite con parolacce, minacce e spintoni. Grazie al tempestivo intervento di un giovane e delle forze dell'ordine, chiamate da mia madre, ne siamo uscite illese". Martina Nasoni e la madre sarebbero state difese per prime da un giovane sudamericano che era come loro sulla banchina della stazione ad aspettare il treno, poi dagli agenti della Polfer subito accorsi. Il presunto aggressore è stato subito identificato dagli agenti: si tratta di un trentenne incensurato. L'uomo avrebbe sostenuto di essere stato provocato dalle due. Dichiarazione che sarebbe però stata smentita dai testimoni del fatto. L'uomo, alterato, è stato ricondotto alla calma dagli agenti della Polfer. Martina Nasoni e la madre starebbero valutando l'ipotesi di una denuncia nei suoi confronti.