Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pasqua, i riti e le tradizioni della Settimana santa

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Con la Pasqua si rinnovano anche i riti e le tradizioni a Terni e in tutto il territorio. Questi gli eventi nel dettaglio: Terni Via crucis venerdì alle 21 in piazza San Francesco e alla Cattedrale Arrone Via crucis venerdì alle 21 con partenza dalla chiesa di Santa Maria Assunta. Stroncone Via crucis venerdì alle 21 dalla Chiesa di San Nicola. Vasciano Lunedì partenza ore 9.30: processione da Vasciano allo Speco Francescano di Narni. Alle ore 11 scambio dei doni tra le Comunità di Itieli e Sant'Urbano, lancio delle colombe in segno di pace. Alviano, Avigliano Umbro, Lugnano in Teverina Via crucis venerdì nei centri storici. Orvieto Via crucis venerdì alle 21 dalla chiesa di San Giovenale alla chiesa di Sant'Andrea. Fabro A Carnaiola via crucis alle 21 per le vie del borgo Ficulle Processione venerdì alle 21 con sfilata in costume delle Confraternite che portano suggestive luci nel borgo storico. Castel Viscardo Processione venerdì alle 21 con sfilata in costume di sessanta figuranti. Monteleone Venerdì processione con croce illuminata e tronchi bianchi e neri portati dalle Confraternite. Montecchio Processione venerdì alle 21: un corteo in costume di 150 figuranti mettono in scena, con luci e musica, i quadri viventi rappresentativi della Passione e Morte di Gesù Cristo. Baschi A Pantanelli domenica di Pasqua alle 21.15 al Santuario di Sant'Angelo, rappresentazione teatrale itinerante, con 12 quadri in movimento. I 105 attori articolano lo spettacolo tra il portico antistante il santuario e il bosco sottostante; nella grotta dove dimorò san Francesco d'Assisi viene rappresentata la scena della Resurrezione.