Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Beccati a spacciare droga in centro, arrestati

In manette due giovani albanesi: nascondevano la marijuana nella parte superiore di un tronco d'albero

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Terni hanno arrestato due giovani albanesi (T.I. e N.E., di 19 e 20 anni), nullafacenti, già noti alle forze dell'ordine per i medesimo reati. Gli stessi, in due distinti episodi, in una nota piazza del centro cittadino, sono stati sorpresi dai militari a spacciare marjuana ad altrettanti ragazzi. Tutto è partito dalla segnalazione di un residenza della zona che, notando movimenti sospetti dei due indagati, non ha esitato ad allertare il 112. L'operazione ha richiesto l'effettuazione di numerosi servizi di osservazione. I due albanesi utilizzavano un albero per nascondere la sostanza, da dove all'occorrenza prelevavano il quantitativo necessario. I militari hanno trovato nella parte superiore del tronco due involucri in cellophane rispettivamente di 22 e 13 grammi risultati poi contenere marijuana. Nel corso delle successive perquisizioni personali e domiciliari sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro 195 euro, provento dello spaccio, e materiale vario utile per il confezionamento e suddivisione delle dosi. Segnalati inoltre un ternano di 26 anni e una donna romena di 33 quali assuntori.