Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Nera non ha ancora restituito il corpo di Egidio Pennacchi

E' stato anche abbassato artificialmente il livello del fiume per rendere più agevoli le ricerche

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Il Nera non ha ancora restituito il corpo di Egidio Pennacchi, l'operaio di 46 anni di Ferentillo che giorni fa stava lavorando sulle sponde del fiume, all'altezza di via del Cassero, quando all'improvviso l'autocarro su cui era inserito il montapersone si era ribaltato, facendo finire in acqua il malcapitato. Nella giornata di sabato 1 marzo è stato abbassato artificialmente il livello del fiume per rendere più agevoli le ricerche dei vigili del fuoco che, però, si sono rivelate senza esito. Il loro lavoro si è protratto fino al calar della sera e riprenderà domenica mattina, anche se le condizioni meteo non sono certo favorevoli.