Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A Piediluco fino al 16 gennaio si celebra la festa del Buon Gesù

Esplora:

Il crocefisso ligneo custodito nel santuario di San Francesco è molto venerato dalla popolazione del borgo lacustre

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

La parrocchia Santa Maria del Colle di Piediluco fino al 16 gennaio celebra con diverse iniziative la festa del Buon Gesù, il crocefisso ligneo custodito nel santuario di San Francesco e molto venerato dalla popolazione del borgo lacustre. La tradizione narra che il 14 gennaio, in una notte della fine del XVI secolo, i cavalli che trasportarono il crocefisso da Monteluco di Spoleto a Leonessa, stanchi, si fermarono a Piediluco e non vollero più ripartire. Ciò fu interpretato dai piedilucani come il segno alla volontà del Buon Gesù di restare per sempre tra di loro. Nei giorni della festa dall'11 al 13 gennaio 2014 si terrà il triduo alle ore 16 con la recita del Rosario e alle 16.30 la messa, e il 12 gennaio alle ore 16 il concerto in onore del Buon Gesù. Il 14 gennaio, solennità del Buon Gesù, alle ore 11 la solenne celebrazione eucaristica sarà presieduta dal vescovo Ernesto Vecchi, mentre alle ore 15 ci sarà la processione con il Crocifisso del Buon Gesù per le vie del paese, con la partecipazione della Banda dei Colli sul Velino. ll19 gennaio, festa di Sant'Antonio abate, dopo la messa delle ore 11 ci sarà la benedizione degli animali davanti al santuario di San Francesco. Per tutto il periodo della festa, al termine di ogni appuntamento verranno distribuite le ciambelle benedette e sarà aperta la taverna del Buon Gesù presso i locali parrocchiali l'11 – 12 – 14 -18 -19 gennaio a pranzo e cena.