Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vandali in azione al teatro Verdi

Giuseppe Magroni
  • a
  • a
  • a

Vandali ancora in azione al teatro Verdi, lo storico teatro di Terni chiuso ormai da dieci anni. Con una sassata, è stato rotto il vetro di una delle finestre del teatro della facciata principale che dà su Corso Vecchio. A segnalare il nuovo atto di vandalismo è il consigliere comunale di Terni civica Michele Rossi, gruppo che sostiene la maggioranza di centrodestra del sindaco Leonardo Latini. Rossi nel passato segnalò il bivacco di senzatetto la notte all'interno del Verdi. Senzatetto che s'infilavano all'interno del teatro attraverso una porta laterale sul retro. Un intervento a cui fece seguito una blindatura degli ingressi. Michele Rossi è uno dei consiglieri critici verso il progetto della giunta di restaurare il Verdi lasciando sostanzialmente intatto l'impianto del vecchio cinema teatro. Una scelta che il consigliere giudica riduttiva, ma che la giunta difende sostenendo che è di fatto imposta dal vincolo della Soprintendenza che grava sul Verdi. E' atteso per il 2020 il bando per il concorso d'idee per il rifacimento degli interni del Verdi sulla base del progetto di massima già elaborato dal Comune.