Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La suora si candida alle primarie di Grillo: i dubbi del vescovo

Emanuela Buccioni vuole fare il sindaco: è in corsa con altri quattro per le primarie dei 5 Stelle

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La suora vuol fare il sindaco e si candida per i grillini alle primarie. Prima però, dovrà ottenere il via libera del vescovo di Terni Ernesto Vecchi che a quanto trapela è piuttosto dubbioso. Lei si chiama Emanuela Buccioni, ha 41 anni ed è docente in una scuola pubblica. La suora ingegnera è considerata addirittura fra i nomi forti dei grillini per arrivare a insidiare i partiti avversari nelle velleità a sindaco della città. Emanuela Buccioni non porta il velo ma è suora dell'Ordo virginum, consacrata dieci anni fa. La congregazione di religiose diocesane fa capo proprio al vescovo anziché a una madre superiora. Da Ernesto Vecchi non è arrivato per il momento un "no", ma nemmeno un "sì" sulla possibilità di candidare la suora. Ci sta pensando e presto arriverà la decisione in merito. In ogni caso la strada appare in salita. La suora del Movimento 5 Stelle è comunque convinta della discesa in campo e pubblicamente afferma di "interessarsi alla città, da soli si può fare poco, ma insieme ad altri che condividono impegno e passione civica come servizio, si può fare". Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 1 novembre 2013 A cura di Giuseppe Magroni