Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marocchino condannato per spaccio di droga

Il Tribunale di Terni

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Il giudice Dorita Fratini ha condannato un 31enne marocchino a quattro anni e due mesi di reclusione per spaccio di droga. L'udienza, con il giudizio abbreviato, si è svolta lunedì 18 novembre in Tribunale, a Terni. L'immigrato, difeso dall'avvocato Francesco Mattiangeli, era stato arrestato lo scorso 16 ottobre in flagrante dagli agenti della squadra mobile di Terni che, dopo averlo visto cedere due dosi di eroina ad altrettanti tossicodipendenti ternani nella zona della passerella di largo Frankl, lo avevano seguito fino a casa dove avevano trovato circa 20 grammi di cocaina, dosi di marijuana, contanti e materiale per confezionare la droga.