Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La zona industriale finisce sott'acqua

La zona industriale allagata ad Otricoli

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Emergenza maltempo a Otricoli, in provincia di Terni. Il consorzio di bonifica Tevere-Nera e l'amministrazione comunale sono al lavoro per risolvere i problemi causati dalle forti precipitazioni dello scorso week end. Secondo quanto reso noto dal presidente del Tevere-Nera Massimo Manni e dal sindaco di Otricoli, Antonio Liberati, le piogge hanno determinato l'esondazione del torrente Aia, con l'acqua che ha invaso un tratto delle corsie autostradali dell'A1 e la zona industriale di Otricoli dove le aziende hanno registrato fino a 30 centimetri d'acqua. Lunedì 18 novembre è andato avanti il lavoro per rimuovere fango e detriti mentre i mezzi del consorzio Tevere-Nera stanno operando per ripulire gli argini del corso d'acqua da alberature e rami portati dalla piena.