Lorenzo, un ternano incanta X Factor

IL SOGNO

Lorenzo Rinaldi, un ternano incanta X Factor

13.10.2019 - 13:17

0

di Giorgio Palenga

Malika Ayane, giudice della sua categoria (under uomini), ai boot camp che hanno sancito il passaggio di Lorenzo Rinaldi al turno successivo di X Factor, si è “concentrata sulla sua musicalità”, e “non solo sulla sua faccia”, visto che “stavolta non c’erano maxi schermi”. Ed è rimasta entusiasta.

A Samuel ha invece ricordato “un cantautore che ho studiato quando ero molto piccolo: James Taylor (quello di “You’ve got a friend”, non proprio pizza e fichi ndr)".

A Sferaebasta, il rapper che alle audition aveva detto “Non è la mia tazza di tisana preferita, ma me l’hai fatta piacere parecchio”, stavolta sono “venuti i brividini nelle braccia”.

Mara Maionchi infine, che l’altra volta aveva notato la somiglianza con Jimi Hendrix (per il commento, vedi alla voce James Taylor), ha sentenziato fuori dai denti: “Ha una faccia pazzesca questo qui”.

Se anche l’avventura di Lorenzo Rinaldi, il 19enne ternano ex studente dell’Itt Allevi San Gallo e - da bambino - del conservatorio Briccialdi di Terni, dovesse fermarsi agli “home visit” della prossima settimana, aver strappato tanti e tali pareri, da tali grandi professionisti della musica, i giurati di X Factor, suona tanto da “investitura”.

Insomma, finisca come finisca al talent più seguito della tv italiana, il mestiere di cantante-musicista Lorenzo lo può fare. O almeno può provarci.

Riccardo Rinaldi, il papà di Lorenzo, non sta nella pelle. Lui, nella vita vigile urbano, insieme a mamma Paola, che è un’infermiera, e alla sorella Valentina, “quasi” diplomata in violoncello prima di decidere di andare a lavorare in Trentino Alto Adige, tutti loro stanno vivendo l’avventura di Lorenzo con entusiasmo e trepidazione.

“Sto ricevendo tante telefonate e tanti complimenti per Lorenzo - racconta Riccardo - noi siamo camperisti e abbiamo amici con la nostra stessa passione in tutta Italia. Ebbene, in questi giorni tantissimi mi hanno chiamato da ogni dove, segno della grande popolarità della trasmissione ed anche dei consensi che sta riscuotendo Lorenzo. Questo ci riempie di orgoglio”.

Il papà, con la fidanzata Giorgia, era a Torino quando Lorenzo ha superato il primo scoglio, quella delle auditions.

“E’ stata una grande emozioni per me, figurarsi per lui. La fortuna è che Lorenzo riesce ad essere tranquillo e rilassato anche sul palco, così come è nella vita. I giudici hanno usato delle belle parole nei suoi confronti, ma anche gli altri genitori, quando hanno saputo che ero suo papà, mi hanno riempito di complimenti. E’ stato davvero bello”.

Lorenzo nasce chitarrista... in tempi non sospetti: “Ad otto anni - continua il papà - vide la sorella, Valentina, che andava al conservatorio a studiare violoncello e volle andare anche lui. Studiò un paio d’anni chitarra, poi però lasciò. Quando aveva circa 14 anni, ritrovammo in soffitta questa chitarra e stavamo ragionando con la mamma se fosse il caso di buttarla via. Lui sentì il discorso ed intervenne subito: ‘No, no, ma che buttare via. La voglio io’. Da quel momento in poi ha ripreso a studiare e suonare, e non se ne è più separato”.

I miglioramenti, nel canto come nella tecnica, sono arrivati ad ampi passi e sono parsi evidenti. Al punto che quando è maturata la decisione di fare il provino per X Factor, a Roma, papà e mamma lo hanno accompagnato volentieri.

“Erano tantissimi - ricorda ancora Riccardo - lo congedarono con il classico ‘Ti faremo sapere’. Poi però è arrivata la chiamata. E siamo andati a Torino”.

Il resto è storia d’oggi. Dalle audizioni ai boot camp il passo è stato breve. Lorenzo ha ottenuto e “difeso” la sedia, ora Malika Ayane dovrà scegliere tre dei cinque della sua squadra.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Antichi Sapori Umbri, arrivano a tavola i gusti veri della tradizione
l'umbria che eccelle

Antichi Sapori Umbri, arrivano a tavola i gusti veri della tradizione

L’Umbria si può visitare anche ad occhi chiusi, attraverso i sapori di quelle eccellenze enogastronomiche che caratterizzano ogni singolo borgo, fatto di storia e tradizioni. Saperi e sapori che Antichi Sapori Umbri di Spoleto mette alla base di salse, confetture e tante altre specialità tipiche prodotte con ingredienti locali e certificati. “La nostra è una produzione artigianale, quella delle ...

 
Acqua alta a Venezia, Piazza San Marco sommersa e chiusa al pubblico

Acqua alta a Venezia, Piazza San Marco sommersa e chiusa al pubblico

(Agenzia Vista) Venezia, 17 novembre 2019 Acqua alta a Venezia, Piazza San Marco sommersa e chiusa al pubblico Torna l’acqua alta a Venezia. Questa mattina sono suonate le sirene poco prima delle 8 per segnalare il picco atteso per le 13 di 155-160 cm. Piazza San Marco è di nuovo completamente sommersa ed è stata chiusa al pubblico. Il sistema di protezione civile sta impiegando dei 280 volontari ...

 
Cresce ancora la marea a Venezia, atteso picco alle 13

Cresce ancora la marea a Venezia, atteso picco alle 13

(Agenzia Vista) Venezia, 17 novembre 2019 Cresce ancora la marea a Venezia, atteso picco alle 13 Torna l’acqua alta a Venezia. Questa mattina sono suonate le sirene poco prima delle 8 per segnalare il picco atteso per le 13 di 155-160 cm. Piazza San Marco è di nuovo completamente sommersa ed è stata chiusa al pubblico. Il sistema di protezione civile sta impiegando dei 280 volontari in città per ...

 
Governo, Orlando (PD): "A M5s chiediamo di fare sul serio o di lasciar perdere"

Governo, Orlando (PD): "A M5s chiediamo di fare sul serio o di lasciar perdere"

(Agenzia Vista) Bologna, 17 novembre 2019 Governo, Orlando (PD): "A M5s chiediamo di fare sul serio o di lasciar perdere" "A M5s chiediamo di fare sul serio o di lasciar perdere". Così il Deputato del PD Andrea Orlando, intervenuto a margine di 'Tutta un'altra storia', la tre giorni del Partito Democratico a Bologna. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
I fans a fine concerto gli dedicano Amico e Renato Zero si emoziona

Lo spettacolo

I fan a fine concerto dedicano Amico a Renato Zero e lui si emoziona

Alla fine sono stati i fans a cantare per Renato Zero. Gli spettatori del Nelson Mandela Forum di Firenze hanno iniziato a intonare Amico e il cantautore ha lasciato loro la ...

17.11.2019

Viaggio di Linea Verde tra i borghi e le eccellenze dell'Umbria

Televisione

Viaggio di Linea Verde tra i borghi e le eccellenze dell'Umbria

Domani, domenica 17 novembre, su Rai1 alle 12.20, a Linea Verde è protagonista l’Umbria. Il futuro ha un cuore antico: negli ultimi anni si sta sempre più affermando la ...

16.11.2019

La cantante Anastacia ad Assisi: "Welcome to Paradise"

Spettacolo

La cantante Anastacia ad Assisi: "Welcome to Paradise"

"Benvenuti in Paradiso". Questo il titolo di uno dei video postati sul proprio profilo Instagram dalla cantante Anastacia, in visita ad Assisi. La cantautrice e produttrice ...

16.11.2019