Alla vigilia dell'inizio della scuola l'augurio della Regione all'esercito degli studenti umbri

Alla vigilia dell'inizio della scuola l'augurio della Regione all'esercito degli studenti umbri

La presidente Marini: "Ragazzi non sprecate il tempo, impegnatevi e studiate in modo serio per la vostra persona". E l'assessore Casciari mette in guardia dall'uso di droghe

10.09.2013 - 18:41

0

No alla droga e all’alcol per allontanarsi da un mondo di cui non ci si sente protagonisti, sì a una scuola che aiuti i giovani a trasformare anche dubbi e difficoltà in esperienze positive. Alla vigilia della prima campanella, l’assessore regionale all’Istruzione e al Welfare Carla Casciari ha bene in mente i dati sul consumo di sostanze stupefacenti, e non solo, da parte dei ragazzi e proprio a loro, agli studenti, rivolge un messaggio di augurio. "La cronaca quotidiana - scrive l'assessore - ci racconta di una generazione, la vostra, che ha bisogno di raggiungere 'l’estremo' per sentirsi viva, per essere protagonista della socialità.  Quando parlo di “estremo” mi riferisco all’uso di sostanze o di alcol che, alcuni di voi, forse un po’ troppi, usano alternativamente per allontanarsi da un mondo a cui non sente di appartenere. Non posso comprenderlo, ma quello che mi sento di dirvi è che scappare dalla realtà non è una soluzione sostenibile, non è la strada per uscire vincenti". "Vi invito - continua Casciari - ad avere cura di voi stessi, dei vostri coetanei, dei vostri compagni di banco o di classe e di essere consapevoli  di avere  figure e spazi  a vostra disposizione".
Scuola di vita e compagna nella crescita. E' questa l'idea che l'assessore regionale all'Istruzione e la governatrice difendono e promuovono. "A tutti gli studenti - scrive la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini nel tradizionale augurio di inizio anno scolastico - voglio rivolgere il mio più caro saluto, augurando che l'anno scolastico possa essere un prezioso contributo per costruire l'irripetibile e unico edificio che è la loro vita. Perciò cari ragazzi non sprecate il tempo, 'usate' bene e fino in fondo la scuola, servitevene per la vostra persona, per comprendere meglio la realtà che vi circonda e per costruire relazioni con gli altri. Impegnatevi e studiate in modo serio, siate protagonisti delle avventure del sapere e vedrete che la nostra scuola sarà più bella. Abbiate sempre un atteggiamento positivo e costruttivo nei confronti di tutto e di tutti, avendo fiducia in voi stessi e nelle istituzioni".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video
IL CASO

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) che nel frattempo si era legata a una delle transenne che chiudono la piazza. Nei giorni scorsi, l'attrice aveva avviato uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione sulle difficoltà degli artisti e delle partite Iva e ...

 
Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

(Agenzia Vista) Liguria, 27 maggio 2020 Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” queste le parole di Giovanni Toti, Presidente della Liguria, durante la conferenza di aggiornamento dei dati sul contagio da coronavirus nella Regione. Facebook Toti Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Marsiglia, 27 mag. (askanews) - I residenti protestano fuori dall'Ihu Mediterranée Infection hospital a Marsiglia dopo che la Francia ha vietato le cure con l'idrossiclorochina per i malati di Covid-19. L'istituto guidato dal professore Didier Raoult ha tuttavia annunciato che continuerà i trattamenti sui pazienti più adatti. Dalla scalinata dell'ingresso, che all'inizio della pandemia era piena ...

 
Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

Stasera in tv 28 maggio, in prima serata su Rete 4 (ore 21,25), nel nuovo appuntamento con “Dritto e Rovescio”, Paolo Del Debbio intervista il presidente di Forza ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Alessandro Borghese, 43 anni

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Stasera in tv 28 maggio torna l'appuntamento con "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" (Sky Uno alle ore 21,15). La sesta puntata della sesta stagione del fortunato format ...

28.05.2020

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video

IL CASO

Video Sandra Milo si incatena a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) ...

27.05.2020