E' pronta la prima giunta Latini

Il sindaco Leonardo Latini

Terni

Latini rimpasta la giunta, fuori Cecconi e Bertocco

10.08.2019 - 16:48

0

Rimpasto di giunta a sorpresa al Comune di Terni. Latini mette fuori gli assessori Sonia Bertocco (Fi) e Marco Cecconi (Fd’I). Tre i nomi per cui il primo cittadino di Terni ha firmato i decreti di nomina per rimettere a posto le caselle, il tutto considerando che è vagante da mesi la delega al bilancio e alle partecipate dopo le dimissioni di Fabrizio Dominici.

A Cristiano Ceccotti (Lega) è andato il sociale, a Orlando Masselli (Fratelli d'Italia) il bilancio, mentre a Sara Francescangeli (Lega) il personale. Un rimpasto che rafforza il peso politico di Lega e Fratelli d'Italia mentre diminuirebbe quello di Forza Italia, ricalcando gli equilibri nazionali. E che da una parte rimette a posto gli equilibri all'interno dei partiti. Nel primo pomeriggio arriva la nota ufficiale della giunta. 

Il sindaco Leonardo Latini nella giornata di sabato ha preso atto delle dimissioni rassegnate dall’assessore Sonia Bertocco e ha considerato necessario procedere alla modifica della composizione della giunta comunale mediante la sostituzione di alcuni componenti e provvedendo alla nomina di un ulteriore assessore, con redistribuzione delle deleghe, con l’obiettivo di garantire la funzionalità della Giunta comunale e l’efficacia dell’azione politico-amministrativa.
In particolare con un suo decreto il sindaco ha così provveduto: a prendere atto delle dimissioni dell’assessore Sonia Bertocco, a revocare l’assessore Marco Celestino Cecconi; a nominare assessori Cristiano Ceccotti, Sara Francescangeli e Orlando Masselli, attualmente consiglieri comunali.

Il sindaco ha altresì confermato nella carica i seguenti componenti la Giunta comunale: Andrea Giuli, come vicesindaco e Valeria Alessandrini, Stefano Fatale, Enrico Melasecche Germini, Elena Proietti, Benedetta Salvati, come assessori. A Cristiano Ceccotti andranno le deleghe al WELFARE, SERVIZI SOCIALI E SOLIDARIETÀ, VOLONTARIATO, POLITICHE ABITATIVE, EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA; POLITICHE PER GLI ANZIANI, PER LA FAMIGLIA, PER LA DISABILITÀ, PER L’IMMIGRAZIONE E L’INTEGRAZIONE; POLITICHE SOCIALI PER I QUARTIERI E LE PERIFERIE URBANE; BORGHI E ANTICHE MUNICIPALITA’; RAPPORTI CON IL CONSIGLIO COMUNALE. A Sara Francescangeli andranno le deleghe alle RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE, SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA, INNOVAZIONE PA, ICT, DIGITALIZZAZIONE, PIANO STRATEGICO, SICUREZZA – POLIZIA MUNICIPALE.

A Orlando Masselli andranno il BILANCIO E FINANZA, PATRIMONIO, FONDI E FINANZIAMENTI, AFFARI GENERALI, TRASPARENZA, SERVIZI AL CITTADINO, SERVIZI DEMOGRAFICI, SERVIZI STATISTICI.

Blitz ferragostano che rischia però di mandare in pezzi la maggioranza, vista la rabbia degli esclusi dal rimpasto.

Alle 18,30 di sabato una parte della maggioranza manifesterà contro il rimpasto a sorpresa e incontrerà i giornalisti. La manifestazione è organizzata da Emanuele Fiorini e Paola Pincardini del gruppo misto, Michele Rossi di Terni Civica, AnnaMaria Leonelli, consigliere comunale della Lega. I motivi sono intuibili: la rabbia dei civici e del gruppo misto per non essere stati compresi nel rimpasto. A questo punto c'è il rischio di uno sfaldamento della maggioranza e che vada sotto al primo voto utile alla ripresa dei lavori del consiglio comunale dopo le ferie.

Al posto dei tre consiglieri ‘promossi’ assessori dovrebbero intanto entrare Federica Apollonio e Federico Cini per la Lega e Rita Pepegna per Fratelli d’Italia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cile, almeno 15 morti in violenze negli ultimi tre giorni

Cile, almeno 15 morti in violenze negli ultimi tre giorni

Santiago del Cile, 23 ott. (askanews) - E' di almeno 15 morti il bilancio delle vittime dei disordini scoppiati in Cile nel corso degli ultimi tre giorni: lo hanno reso noto le autorità di Santiago, precisando che undici decessi - tutti legati ad "atti di saccheggio" - sono avvenuti nella regione della capitale ed altri quattro nelle province. Quanto agli arresti, fonti governative parlano di 2....

 
Storico accordo Turchia-Russia per tregua di 150 ore in Siria

Storico accordo Turchia-Russia per tregua di 150 ore in Siria

Sochi, 23 ott. (askanews) - Dopo quasi sei ore di colloqui a Sochi, nel Sud della Russia, il presidente turco Recep Tayyp Erdogan e il collega russo Vladimir Putin hanno raggiunto "un accordo storico" sulla Siria. Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, in conferenza stampa, ha spiegato: ' "A partire dalle 12 del 23 ottobre 2019, la polizia militare russa e le guardie di frontiera siriane ...

 
Tosca alla Festa di Roma con "Morabeza" e "Il suono della voce"

Tosca alla Festa di Roma con "Morabeza" e "Il suono della voce"

Roma, 23 ott. (askanews) - Doppio appuntamento per la cantante Tosca alla Festa del cinema di Roma, dove ha presentato il suo nuovo lavoro discografico, "Morabeza", nato al termine di un tour mondiale durato tre anni, e il documentario "Il suono della voce", prodotto da Leave e Rai Cinema per la regia di Emanuela Giordano, girato durante la tournée in tutto il mondo. Il disco prodotto e ...

 
Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Perugia

Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Encuentro trasloca. Il festival della letteratura in lingua spagnola lascia il centro di Perugia e si trasferisce a Isola Polvese. Non solo, le date si spostano da maggio a ...

21.10.2019

Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019