Ceri piccoli, domani sotto la stanga le prime emozioni

Ceri piccoli, domani sotto la stanga le prime emozioni

Una tradizione che si rinnova anche quest’anno il 2 giugno quella della Festa dei Ceri piccoli, la manifestazione dedicata ai bambini che conclude il periodo degli appuntamenti ceraioli che hanno fatto vivere tante emozioni anche in questo 2013.

31.05.2013 - 15:37

0

Una tradizione che si rinnova anche quest’anno il 2 giugno quella della Festa dei Ceri piccoli, la manifestazione dedicata ai bambini che conclude il periodo degli appuntamenti ceraioli che hanno fatto vivere tante emozioni anche in questo 2013. Domani a lanciare la brocca saranno Giovanni Pelicci per il Cero di Sant’Ubaldo, Matteo Vantaggi per San Giorgio e Stefano Baffoni per Sant’Antonio. Per loro sarà una giornata tutta da vivere, indimenticabile, così come ovviamente per tutti i piccoli ceraioli, ai loro primi “vagiti” sotto le stanghe. Tra i protagonisti della manifestazione anche il Primo Capitano Jacopo Zebi e il Secondo Capitano Roberto Merli, l’Alfiere sarà Luca Valentini, mentre il Trombettiere che darà la carica ai ceraioli lungo il percorso sarà Filippo Allegrucci. Spetterà ai ceraioli del domani rendere omaggio al santo patrono Ubaldo con una giornata che ripercorre le fasi dei Ceri grandi così come accade per i Mezzani. La sveglia dei tamburini ai Capitani e ai Capodieci, quindi la visita al cimitero, la messa alla chiesetta dei Muratori e il corteo dei santi, la sfilata dei ceraioli sino a piazza Grande dove si darà vita all’atteso momento dell’Alzata. Dopo il pranzo dei ceraioli la Corsa alle 18 da via Savelli della Porta e seguendo lo stesso percorso del 15 maggio sino alla basilica di Sant’Ubaldo attraverso gli stradoni del monte. Raccomandazione finale, ripetuta da anni ma che non guasta mai: i genitori possono sì aiutare i propri figli incoraggiandoli e confortandoli nei momenti più concitati della Festa, senza per questo interferire con il normale passaggio dei tre Ceri. Anche perché è doveroso lasciare liberi i piccoli di vivere la loro festa da protagonisti, con tutta la vivacità e l’ingenua freschezza della quale i bambini sono i primi e unici custodi.

Guido Giovagnoli

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La fuga del runner sulla spiaggia, inseguito da un Carabiniere

La fuga del runner sulla spiaggia, inseguito da un Carabiniere

(Agenzia Vista) Pescara, 10 aprile 2020 Carabiniere insegue runner sulla spiaggia Curioso episodio su una spiaggia di Pescara dove un runner è stato braccato da un Carabiniere, ma è riuscito a seminarlo. / fonte twitter Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gentiloni: "Adottate misure senza precedenti" SOTTOTITOLI

Gentiloni: "Adottate misure senza precedenti" SOTTOTITOLI

(Agenzia Vista) Bruxelles, 09 aprile 2020 Gentiloni adottate misure senza precedenti SOTTOTITOLI Le parole del Commissario Europeo agli Affari Economici Paolo Gentiloni al termine della riunione dell'Eurogruppo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gentiloni: "Sì da Eurogruppo per misure senza precedenti"

Gentiloni: "Sì da Eurogruppo per misure senza precedenti"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 09 aprile 2020 Gentiloni pacchetto UE di dimensioni senza precedenti Le parole del Commissario Europeo agli Affari Economici Paolo Gentiloni al termine della riunione dell'Eurogruppo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Alessia Marcuzzi propone l'esercizio della Befana per l'interno coscia ma fa piangere il cane Brownie

Social

Video Alessia Marcuzzi e l'esercizio della Befana: il cane Brownie piange

Alessia Marcuzzi propone l'esercizio della Befana per l'interno coscia "tanto amato e odiato da noi donne". Per seguire il consiglio della showgirl occorrono una scopa e un ...

09.04.2020

Stasera in tv, film e programmi di giovedì 9 aprile 2020: dal Pirata dei Caraibi a Doc - Nelle tue mani

Televisione

Stasera in tv, film e programmi di giovedì 9 aprile 2020: dal Pirata dei Caraibi a Doc - Nelle tue mani

Un 9 aprile 2020 davanti alla tv con una serie di programmi e film molto attesti. Gli italiani a casa per l'emergenza Coronavirus hanno l'imbarazzo della scelta. Nuovo ...

09.04.2020

Gli italiani non rinunciano alla Pasqua, ma sarà social: videochiamate e uova virtuali

LA FESTIVITA

Gli italiani non rinunciano alla Pasqua, ma sarà social: videochiamate e uova virtuali

Una Pasqua diversa dal solito. Genitori anziani nelle loro abitazioni, figli costretti a rimanere in altre città per studio o lavoro. Insomma sarà una Pasqua nel segno ...

09.04.2020