Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, porta aperta per Leali: summit sul futuro la prossima settimana

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

In casa Perugia ci sono alcuni giocatori sotto contratto, su cui conta la dirigenza per la prossima stagione non solo per questioni contrattuali, con cui però ci sarà probabilmente da confrontarsi nel futuro più o meno prossimo. Tra questi è il caso di Nicola Leali. Il portiere, legato al Perugia fino al giugno del 2021, rientrerà a Pian di Massiano dopo la positiva esperienza in prestito al Foggia dove si è trasferito nel mercato invernale. Soltanto un anno e mezzo fa, il direttore dell'area tecnica Roberto Goretti ed il suo staff avevano individuato nel 26enne lombardo, allora in forza allo Zulte Waregem, il giocatore ideale per difendere la porta biancorossa, tanto da riscattarlo dalla Juventus nella successiva sessione estiva. La tavola sembrava apparecchiata per un campionato da protagonista ma l'arrivo di Gabriel a metà agosto del 2018, ha spinto Leali ai margini. Adesso, il portiere di scuola Juve torna a Perugia dove troverà la porta spalancata visto l'addio del brasiliano. Giochi di parole a parte, la prossima settimana non è escluso possa esserci un confronto tra le parti, entourage del giocatore e società, per fare ulteriore chiarezza sul futuro di Leali.