Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nations League, l'Italia pronta al debutto al PalaBarton contro la Bulgaria

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

L'Italvolley femminile martedì 11 giugno farà il suo esordio nel quarto round della Nations League, affrontando al PalaBarton di Perugia la Bulgaria (ore 20). Il match contro la nazionale bulgara aprirà una tre giorni importante per le ragazze di Davide Mazzanti, attualmente seconde nella classifica generale del torneo. Uscire dal girone di Perugia con tre vittorie significherebbe per Chirichella e compagne compiere un importante passo in avanti verso la Final Six di Nanchino (3-7 luglio 2019). La gara tra Italia e Bulgaria, preceduta da Russia-Corea del Sud (ore 17), sarà trasmessa in diretta sia dal canale Nove sia da Eurosport 2 (ore 20). Rispetto alle vice campionesse mondiali molto diversa è la classifica della Bulgaria, squadra che sinora ha raccolto un solo punto e zero successi. A Perugia si è svolta la tradizionale conferenza stampa dei commissari tecnici, queste le parole di Davide Mazzanti: "Il nostro percorso sino a questo momento è stato buono, da una parte era importante ottenere i risultati e dall'altra gestire la condizione fisica. La buona classifica ci permette di continuare su questa strada, abbiamo un piccolo vantaggio nei confronti di alcune dirette concorrenti per la qualificazione alla Final Six. Vogliamo difendere il nostro margine e quindi - ha aggiunto - siamo ben consapevoli che questa tappa sarà fondamentale per ottenere le vittorie che ci garantirebbero la fase finale. Nelle prossime partite vogliamo esprimere il nostro meglio, il pubblico di Perugia ha un palato fine e credo che si aspetti una bella pallavolo. Sotto diversi aspetti dobbiamo crescere e come nelle altre settimane cercheremo di migliorare progressivamente".