Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, tutto fatto: Marchi a Monza. Notari: "Ora un sostituto di valore"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Ettore Marchi è del Monza. Il presidente Notari ha firmato i documenti che sanciscono il trasferimento del bomber di San Marco al club del presidente Berlusconi. I brianzoli lunedì 7 gennaio partiranno per Malta dove inizierà la preparazione invernale. La squadra di mister Brocchi sarà sull'isola fino al 13 gennaio. Sedute doppie di allenamento tutti i giorni, che culmineranno con una partita amichevole contro l'Hamrun, squadra che milita nella massima serie maltese. Il gruppo usufruirà dello stadio e delle strutture dell'Hibernians, altra compagine della serie A locale. “Ringraziandolo per quanto ha fatto con la maglia rossoblù - ha detto il presidente del Gubbio Notari - il nostro augurio è che possa fare benissimo e che il 2019 sia per lui un anno pieno di quelle soddisfazioni che merita”. Capitolo chiuso. Ora si guarda avanti. Costantino è il primo nome della lista per sostituire Marchi? “Ci interessa ma ci sono tante altre squadre che lo vogliono. Se non viene lui ne prenderemo un altro”. Il 19 si tornerà a giocare e al Barbetti arriverà la Vis Pesaro. “Vogliamo ingaggiare un attaccante di valore. Non vogliamo sbagliare e faremo di tutto per centrare gli obiettivi che ci siamo dati con il mister e il direttore sportivo. L'ho detto una volta e lo ripeto: abbiamo dato via un cavallo di razza e non possiamo ingaggiare un asino zoppo”.