Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, solo un pari al Barbetti: contro la Giana finisce 1-1

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Finisce 1-1 tra il Gubbio e la Giana Erminio e i rossoblù sprecano la grande occasione di superare una diretta concorrente per la salvezza. Pronti, via Gubbio con il solito 4-3-1-2. La formazione è quella annunciata con l'Under Conti al posto di Malaccari nei 3 di centrocampo. Nessuna novità in casa Giana Erminio. Primo tempo Nel primo tempo dopo la mezz'ora il Gubbio si mangia un paio di gol con Casiraghi (solo davanti a Leoni) e con Plescia che non sfrutta una buona opportunità in area su appoggio di Casoli. Al 37' trova invece il gol la Giana: difesa immobile, triangolo al limite e Iovine la mette sotto la traversa. I lombardi potrebbero raddoppiare poco dopo ma Marchegiani salva di piede su Perna. Secondo tempo Il Gubbio parte forte e trova subito il pari grazie a un esterno di Plescia bravo ad anticipare tutti sul primo palo. Poco dopo Benedetti da 40 metri vede il portiere lombardo fuori posizione, il pallone esce di poco. Alla mezz'ora Casiraghi da fuori impegna a terra Leoni. Nel frattempo Sandreani richiama Plescia, fa entrare Malaccari e sposta Casoli davanti. Nel finale Campagnacci  (esce Conti) fa il suo ingresso e Casoli torna mezzala, mentre Battista prende il posto di Casiraghi. Al 3' di recupero brivido in area eugubina: Piccoli di testa sbaglia a un metro dalla porta.