Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tragedia a Leicester, precipita l'elicottero del presidente

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

L'elicottero di proprietà del proprietario del Leicester City Vichai Srivaddhanaprabha (61 anni), si è schiantato all'esterno del King Power Stadium e ha preso fuoco dopo il guasto al motore di coda. Lo ha riferito la polizia. Sky Sports ha mostrato le immagini del velivolo a fuoco. La zona è stata chiusa. Il Leicester, con Ranieri in panchina, nel 2017 si laureò campione d'Inghilterra sovvertendo ogni pronostico. Ora la tragedia. A bordo dell'elicottero i due piloti, il presidente e il figlio. Ci sarebbe anche una quinta persona. Lo schianto è avvenuto dopo l'1-1 tra la sfida di Premier League Leicester-West Ham. Tre le prime reazioni, quella via Twitter dell'attaccante Jamie Vardy che ha twittato una serie di manine giunte in segno di preghiera come hanno fatto i compagni Harry Maguire e Wilfred Ndidi. Il portiere Kasper Schmeichal pare abbia visto lo schianto dal parcheggio dello stadio scoppiando immediatamente in lacrime.