Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, ecco l'idea di squadra in difesa

Il presidente del Gubbio Notari

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

La rescissione con Dierna libera un posto tra i centrali della nuova difesa rossoblù, mentre Piccinni e Pedrelli (hanno un altro anno di contratto) sono destinati a restare. Dal Montevarchi (serie D) torna Schiaroli, mancano certamente all'appello ancora due centrali. Le trattative sono state avviate con il maltese Muscat dell'Arezzo e il giovane Crocchianti dello Spezia, nell'ultima stagione alla Reggiana. Dal Piacenza è rientrato alla base Paramatti ma non rientra nei piani societari, a destra dopo l'addio di Kalombo si cerca un giovane. Si è parlato di Mattioli dell'Inter (era a Renate) ma la soluzione appare difficile, dalla porta opposta per ora c'è sicuramente Lo Porto che è stato confermato. In porta Volpe vuol salire di categoria ed è ai saluti, il baby Cucchietti (Torino, era alla Reggina) è la prima scelta ma l'affare si è fatto complicato. Questo il quadro a oggi in attesa che il presidente del Gubbio Notari e il diesse Pannacci annuncino i primi acquisti. Luca Mercadini