Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fere, non basta neanche De Canio: a Terni passa anche il Bari 1-2

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Niente da fare. Nemmeno il terzo cambio in panchina porta gli effetti sperati e la Ternana scivola a 6 punti dalla zona play out (Cesena), con la salvezza sempre più problematica. L'esordio di De Canio riporta la difesa a 4, ma con Rigione e no Signorini. Nel centrocampo a 5 c'è Angiulli e non Signori, con Tremolada mezzala e sugli esterni Defendi e Statella (fuori Carretta).  In avvio Bari subito in vantaggio con Henderson che ruba palla a Paolucci, avanza, tira e segna. La reazione delle Fere arriva quasi subito, con l'ex Defendi che pareggia all'11' su servizio di Paolucci. Nella ripresa il gol partita è di Marrone su azione di calcio d'angolo al 17'.  Così in campo al 1' TERNANA (4-5-1): Plizzari; Vitiello, Rigione, Valjent, Favalli; Defendi, Angiulli, Paolucci, Tremolada, Statella;  Montalto. All. De Canio.