Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grifo a porte chiuse, allenamenti blindati per tutta la settimana

 I tifosi del Grifo non possono assistere agli allenamenti

Strana decisione alla luce anche dei risultati in crescita della squadra

Domenico Cantarini
  • a
  • a
  • a

Prosegue la seconda settimana di lavoro a porte chiuse del Perugia e non è da escludere che il Grifo possa rimanere blindato anche dopo il match di sabato a Parma. La decisione di club e allenatore non ha un esplicito né chiaro fondamento, anche perché il clima intorno alla squadra, al netto delle naturali preoccupazioni per una stagione nata sotto una cattiva stella, è sempre stato costruttivo. I grifoni comunque si sono allenati ieri a Ellera, per preservare i terreni di Pian di Massiano dal maltempo, e anche oggi è prevista una seduta in “trasferta”. Il gruppo è tutto a diposizione di Castori tranne il convalescente Struna che, dopo lo stiramento rimediato all’esordio a Modena, rimarrà ancora ai box per la doppia trasferta di Parma e Bari. È entrato in diffida Lisi che si aggiunge a Dell'Orco, Kouan, Olivieri e Melchiorri. Terza ammonizione per Castori.