Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Atletica, l'Umbria pronta a ospitare due importanti appuntamenti

Foto:  festa del cross

A Gubbio la Festa del Cross a marzo, a Perugia la finale Oro Allievi a settembre

  • a
  • a
  • a

Percorso e organizzazione collaudati, niente di meglio su cui scommettere per ospitare la Festa del Cross 2023. Il Consiglio Federale della FIDAL ha assegnato a Gubbio l'appuntamento italiano più importante della corsa campestre. Una competizione che la città eugubina, con l'organizzazione curata dalla locale Gubbio Runners e dal comitato regionale della FIDAL ha ospitato già tre volte, dal 2016 al 2018. Una vera Festa del Cross quella che si terrà l'11-12 marzo con il suggestivo passaggio nei pressi del Teatro Romano a rendere unico lo spettacolo. Nei due giorni sono attesi infatti oltre 2000 atleti con in palio tutte le maglie tricolori individuali, assoluti, promesse, junior, allievi e cadetti, e di società oltre a quelli per le rappresentative cadetti. Solito prologo il sabato con tanti titoli in palio con le staffette assoluti e master.

 

FINALE ORO ALLIEVI A PERUGIA All'Atletica Capanne assegnata la finale Oro dei Campionati Italiani Allievi (prima volta in Umbria) che si svolgerà il 24 e 25 settembre (12 squadre, 240 atleti). “Dopo l'ottima riuscita della Finale Argento assoluta, svolta al Santa Giuliana organizzata da tutto il Comitato Regionale, con Capanne che ha rivestito un ruolo primario, la Fidal non ha avuto problemi ad assegnarci questo prestigioso compito” dice Sauro Mencaroni deus ex machina della società perugina con oltre 40 anni di attività. “La speranza ora è che siano protagoniste una o più compagini umbre. Ringraziamo il presidente nazionale Mei, il presidente regionale Moscatelli e l’assessore comunale Pastorelli”.