Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mondiali di calcio 2022, iniziano gli ottavi di finale: oggi Olanda-Usa e Argentina-Australia. Il calendario del tabellone

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

I Mondiali di calcio in Qatar vanno avanti senza soluzione di continuità. Se ieri si è conclusa la fase a gironi (il successo del Camerun sul Brasile è stato ininfluente mentre la Svizzera si è qualificata grazie alla rimonta sulla Serbia). oggi scatta subito quella a eliminazione diretta con le prime partite degli ottavi di finale. Adesso chi perde è definitivamente fuori dalla rassegna iridata, chi vince avanza ai quarti (in caso di parità supplementari e rigori).

 

 

Si inizia dunque alle ore 16 con Olanda-Usa mentre alle 20 c'è grande attesa per Argentina-Australia. Domani poi toccherà prima a Francia-Polonia e poi in serata a Inghilterra-Senegal. Gli altri accoppiamenti sono lunedì Giappone-Croazia (ore 16) e Brasile-Corea del Sud (ore 20), mentre martedì si giocheranno Marocco-Spagna (ore 16) e Portogallo-Svizzera (ore 20). Ghiotte occasioni dunque alcuni dei protagonisti più attesi: da Messi a Mbappé (aspettando Benzema), passando per Richarlison (Neymar può recuperare tra pochi giorni) e Ronaldo.

 

 

Un Mondiale che ha regalato sorprese: dall'eliminazione di Uruguay, Belgio e Germania, ai passaggi del turno di Australia, Giappone, Marocco, Svizzera e Corea del Sud con epiloghi da batticuore e altamente spettacolari per le emozioni che si sono intrecciate. Proprio la globalizzazione del calcio è uno dei temi emersi in Qatar. Oltre a Nazionali storicamente blasonate (Brasile e Argentina) e altre che hanno caratterizzato gli ultimi decenni (Francia e Spagna), si sono qualificate selezioni da ogni emisfero e continente. L'Asia ha portato avanti Giappone e Corea del Sud, c'è l'Oceania con l'Australia, l'Africa con Marocco e Senegal, l'Europa con Olanda, Francia, Inghilterra, Croazia, Spagna, Portogallo e Svizzera, quindi l'America del Sud con Brasile e Argentina e quella del Nord con gli Stati Uniti.