Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Frosinone-Perugia 1-0, decide Rohden alla fine del primo tempo

Frosinone-Perugia 1-0 Foto: Lapresse

Per il Grifo arriva la nona sconfitta in 12 gare di campionato

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Al Perugia non riesce l'impresa di ripetersi dopo il blitz di Reggio Calabria. Contro il Frosinone primo in classifica e sempre vincente in casa senza subire reti (sei vittorie su altrettante gare) la squadra di Castori parte bene e, almeno all'inizio, imbriglia le manovre dei padroni di casa che puntano molto sulla verve dell'esterno d'attacco Caso. Il Grifo va al tiro con Bartolomei da fuori e con Strizzolo nell'area piccola. Poi, nel finale vengono però fuori i ragazzi di Grosso. Una sventola di Boloca è il preludio alla rete che decide la gara: corre il minuto 41 quando Rohden trova l'imbucata centrale davanti a Gori, il primo tiro si stampa sul palo, il tap in è invece vincente. Il primo tempo si chiude con una bella conclusione di Garritano.

 

 

Nella ripresa il Perugia, schierato inizialmente con Di Serio davanti in coppia con Strizzolo, vede l'ingresso in campo di Melchiorri e Kouan. La squadra di Castori ci prova e non lesina impegno e abnegazione, ma l'unica vera occasione arriva solo nel finale (87') quando su angolo di Melchiorri la girata di testa di Dell'Orco esce di pochissimo alla sinistra di Turati. Il Frosinone allunga in vetta, il Grifo perde la nona partita su 12 gare ed è sconsolatamente sempre più ultimo.