Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giudice sportivo, spintoni ripetuti all'arbitro: multa di 800 euro allo Sporting Terni

  • a
  • a
  • a

Stangata sullo Sporting Terni, formazione che milita nel girone B del campionato di Promozione.

 

 

Il club è stato infatti sanzionato con una multa di 800 euro "perché, al termine della partita, soggetto non autorizzato a fare ingresso nella zona spogliatoi, ma chiaramente riconducibile alla società Sporting Terni, veniva a contatto con il direttore di gara e dopo averlo aggredito verbalmente con minacce, lo spintonava violentemente, colpendolo al petto, così da farlo indietreggiare di circa due metri e procurandogli lieve dolore".

 

 

"La situazione creatasi era tale, per cui l'arbitro - prosegue nel comunicato - si vedeva costretto a chiedere l'intervento della forza pubblica che arrivava a bordo di 2 pattuglie e lo scortava fino all'automobile".