Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Next Gen a Milano, anche il perugino Francesco Passaro tra gli otto qualificati

  • a
  • a
  • a

Missione compiuta per il perugino Francesco Passaro. Con 51 punti in più rispetto a Dominic Stricker all’inizio di questa settimana non aveva però nessun modo per difendere in campo il proprio vantaggio, visto che il 21enne cresciuto nello Junior tennis Perugia non ha preso parte a nessun torneo.

 

 

Il giovane svizzero tuttavia è stato sconfitto al secondo turno all'Atp 500 di Vienna da Carreno Busta e questo risultato ha spalancato a Passaro le porte delle Next Gen Finals di Milano, o meglio le Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals.

 

 

Passaro è il secondo italiano, con Musetti, che quest’anno prenderà parte al torneo, e assieme a loro hanno già staccato il pass Holger Rune, Jack Draper, Brandon Nakashima, Jiri Lehecka e Chun-Tsin Tseng. Resta ancora un posto da assegnare, in lizza lo stesso svizzero Sticker (favorito) e l'italiano Matteo Arnaldi.