Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A1 femminile, Antropova è incontenibile: Perugia cade all'esordio

Bartoccini FortInfissi Foto: Testa

Al PalaBarton la Savino del Bene passa 3-0, non basta Guerra alla Bartoccini FortInfissi

  • a
  • a
  • a

La Bartoccini-Fortinfissi Perugia lotta ma la Savino del Bene Scandicci approfitta della sua lunga panchina di qualità e s'impone 3-0 (17-25, 24-26, 21-25 i parziali). Nel primo set che parte punto a punto fino al 5-5 poi Scandicci trascinata da Antropova tenta la fuga e va sul 5-8, Bertini chiama time-out e riordina le idee delle sue ragazze, ma dura poco: Antropova riprende a macinare punti fino a chiudere il set con l’attacco del 17-25.

 


Il secondo set vede Scandicci prendere subito il largo ed andare sull’1-4, e poi mantenere il vantaggio fino al 7-11, poi qualcosa cambia, Perugia riprende a macinare punti e sul 12-12 trova la parità Samedy. Si va punto a punto fino al 16 pari poi la Savino allunga fino al 17-23 poi inizia lo show di Guerra che da posto 4 flagella il muro ospite con ben 6 punti su 8 ed il margine che si riduce fino a 24-24. A quel punto Belien a muro dice basta e la pratica va in archivio con la solita Antropova dai nove metri che stavolta non punta sulla potenza ma trova l’aiuto del nastro per la beffa del 24-26.

 



Anche il terzo set comincia con le umbre che soffrono in avvio, sul  2-6 Bertini usa il primo time-out, le ospiti gestiscono il margine in tranquillità sul 4-11 arriva il secondo stop di  Perugia. Il margine delle toscane aumenta fino al massimo 10-18. Reagiscono le padrone di casa prima con Lazic e poi con Dilfer che dai nove metri trova due ace consecutivi e sul 17-22 Barbolini ferma il gioco ma non serve perché sempre in zona di conflitto tra zona cinque e zona sei Dilfer trova il suo terzo ace consecutivo che vale il 18-22 prima dei punti finali che decidono la gara a favore di Scandicci.