Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lucarelli allo stadio a torso nudo e birra in mano: la domenica da ultrà del tecnico della Ternana

 Lucarelli tra i tifosi

L'allenatore rossoverde a Città di Castello tra i tifosi del Livorno per seguire il figlio che gioca con i toscani

  • a
  • a
  • a

Una foto che ha fatto il giro del web. E' quella che ritrae il tecnico della Ternana capolista in serie B, Cristiano Lucarelli, a torso nudo tra i tifosi del Livorno allo stadio Corrado Bernicchi di Città di Castello per il match di serie D girone E giocato domenica 16 ottobre e vinto per 2-1 dai tifernati contro la squadra amaranto. Con le Fere a riposo dopo il successo di sabato scorso a Benevento, il tecnico rossoverde si è concesso una domenica da... ultrà.

 

 

Birra in mano, occhiali da sole e via la t shirt per seguire dal settore ospiti le gesta del figlio Mattia che, come successo al padre, è protagonista in campo con il Livorno. Mattia indossa la maglia numero 99 proprio come il tecnico 47enne (numero che, in questo caso, rappresenta l'anno di nascita) e a Città di Castello è entrato in campo solamente nei minuti finali del match. “Mi capita spesso di seguire il Livorno, perché la mia squadra gioca spesso di sabato. Approfittando della vicinanza da Terni sono venuto a vedere mio figlio. E' stata una bella partita giocata tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto, peccato per il risultato, però diciamo che il Città di Castello non ha rubato nulla” ha dichiarato proprio l'ex bomber e allenatore dei labronici.