Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Volley, la Sir fa festa con i campioni del mondo

 giannelli e russo Foto: fipav

Giannelli mvp e Russo in forza a Perugia, ma ci sono anche Semeniuk (argento) e Flavio (bronzo)

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Giannelli campione del mondo, miglior palleggiatore e mvp della kemesse iridata. Russo entra durante la fase cruciale della finale con la Polonia ed è la mossa giusta contro il portentoso muro dei padroni di casa. E ancora Semeniuk premiato come miglior schiacciatore e medaglia d’argento. Infine Flavio, sul podio con il terzo posto dopo la vittoria del Brasile ai danni della Slovenia nella finale di consolazione. Tanta Sir nei Mondiali appena conclusi e divisi nelle terre di Slovenia e Polonia. Il medagliere bianconero parla di due ori, un argento e un bronzo a cui sommare i tanti premi individuali che valorizzano ancor di più il già consistente roster di Perugia pronta al via di Superlega (2 ottobre) con una rosa che vede un aumento esponenziale del proprio valore. Ai quattro medagliati, solo per fare un nome, va infatti aggiunto Wilfredo Leon che i Mondiali non li ha disputati per via della riabilitazione post intervento. Basta questo per capire - senza aggiungere il resto della preziosa truppa a disposizione di Anastasi - la portata del team bianconero e le aspettative che si annidano intorno alla squadra del presidente Sirci