Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia a Brescia, caccia alla prima vittoria: Di Carmine subito titolare

  • a
  • a
  • a

Obiettivo prima vittoria. Il Perugia va a caccia dei tre punti sul difficile campo di Brescia: fischio d'inizio alle 14 di sabato 3 settembre. Nelle ultime ore sono arrivati Beghetto, Bartolomei e Di Carmine “che arricchiscono l’organico”, come affermato da mister Castori. Ancora è presto per Bartolomei, aggregato direttamente venerdì sera, Beghetto si è allenato da solo in estate ma potrebbe essere subito della partita per la carenza di uomini a sinistra.  

 

 

Oltre allo squalificato Sgarbi, infatti, altri 3 grifoni sono out. Defezione al fotofinish per Strizzolo, in gol con il Bari: l’attaccante, secondo il bollettino ufficiale, è stato fermato da “un risentimento muscolare al quadricipite destro”. Lisi ha riportato “una lesione muscolare al retto femorale destro. Il calciatore sarà rivalutato tra 10 giorni”. A Brescia è assente anche Dell’Orco che “prosegue il percorso riabilitativo per il trauma distorsivo alla caviglia destra”. Rientra Rosi per la panchina e in difesa le scelte sono obbligate. Ha recuperato anche Iannoni ma il ballottaggio in mediana è fra Kouan (chiuse le voci di mercato) e Santoro. Il Perugia va avanti con il 3-5-2 perché “la squadra sta facendo bene - ha puntualizzato Castori -, nell’ultima gara abbiamo messo in area 18 palloni dal fondo e sono tanti. Creiamo, ma dobbiamo evitare le ingenuità abituandoci a pensar male sulle transizioni negative”. In avanti c’è ora tanta concorrenza fra 6 elementi in rosa.  

 

 

Possibile una chance da subito per Di Carmine che si gioca una delle due maglie con Olivieri e Melchiorri e vuole aggiornate lo score di 38 reti con la maglia del Grifo, record nella storia del club in B. “E' stato Samuel a voler tornare a Perugia fortemente - ha detto Castori - e le motivazioni nel bagaglio di un calciatore contano. L’ho trovato in buona condizione e mentalmente è positivo”. Appuntamento sabato 3 settembre al Rigamonti di Brescia: fischio d'inizio alle 14.