Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Milan sbarca su eFootball, il videogame di Konami

  • a
  • a
  • a

Un nuovo emozionante passo nell’ambito di un’ampia e importante partnership tra il Milan e Konami, società leader nei videogiochi, oggi principal partner dei rossoneri: un percorso comune di lungo periodo incentrato su passione, innovazione, sport ed entertainment. E’ ufficiale: il Milan sarà protagonista di eFootball, il popolare gioco di calcio sviluppato da Konami. A partire da questa stagione - si legge in una nota - tutti gli appassionati potranno vivere all’interno del mondo virtuale di eFootball l’esperienza dettagliata del Club rossonero, con tutti i suoi principali asset - come lo Stadio San Siro, le divise, ma soprattutto tutti i campioni del Milan, con le scansioni digitali 3D complete dei volti.

L’annuncio rientra all’interno di un più ampio e importante accordo che ha visto Konami diventare il primo official training wear partner nella storia del club, entrando anche nel gruppo dei premium partner rossoneri. Il popolare videogioco, infatti, figura anche sul Training Kit della prima squadra maschile, indossato dai calciatori durante le sessioni di allenamento e prima delle partite in tutte le competizioni ufficiali, a livello nazionale e internazionale: un esordio che testimonia l'attrattività globale del club rossonero, che continua la propria crescita anche fuori dal rettangolo di gioco.

In definitiva una partnership di lungo periodo, ufficialmente iniziata il primo di luglio, tra due brand che da sempre catalizzano la passione di milioni di persone nel mondo: icone globali di innovazione, sport ed entertainment, capaci di andare oltre i propri settori di riferimento, settando da sempre nuovi trend. Un accordo che guarda al futuro con un approccio che coniuga perfettamente l'universo fisico e quello digitale, che svilupperà nel tempo un ecosistema innovativo di iniziative che uniranno giocatori e tifosi, dentro e fuori dal campo. Per il Milan ancora un importante passo avanti, ma ovviamente anche per Konami che ormai affianca con decisione il club rossonero.