Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Festa a Perugia per i 50 anni dello Junior club

poppy vinti al centro con i maestri dello junior tennis

E' stato fondato da Poppy Vinti il 4 agosto 1972

  • a
  • a
  • a

Cinquanta anni dello Junior Tennis Perugia. Grande festa questa sera alla struttura di via XX Settembre con tanto di cena al ristorante del circolo, gestito da Simone Ragni, festa in piscina con taglio della torta e spettacolo di intrattenimento con i 7 Cervelli. Tutto esclusivamente dedicato ai suoi numerosi soci. Cinquanta anni di una dei circoli più noti della città. Lo Junior è stato fondato il 3 agosto 1972 da Rodolfo “Poppy” Vinti, nato nel 1935 e venuto a mancare lo scorso anno. All’inizio era composto da due campi da tennis ma già dalla primavera dell’anno successivo erano stato creati gli altri quattro campi ed erano stati costruiti piscina, ristorante e bar.

 

La ristrutturazione più importante c’è stata nel 1997 con la realizzazione del “terrazzano” (quello che si affaccia ai 4 campi più bassi e che ha sotto degli spogliatoi), con l’ampliamento di una struttura polivalente dedicata al bridge e al burraco e con l’acquisizione di un ulteriore pezzo di terreno, dove è stato costruito un campo polivalente in erba sintetica. Nel corso dei decenni ha ospitato tornei internazionali come quello che maschile si è tenuto negli anni ‘74-’75, il “Lotto Spalding”, e che ha visto scendere in campo a Perugia tennisti del calibro di Roberto Lombardi (settimo giocatore italiano nel ranking mondiale).

 

Dal 1980 al 1984 sui campi dello Junior si sono alternate, per cinque anni, le più famose tenniste internazionali come la plurivincitrice Chris Evert, Billie Jean King, Evonne Goolagong, Virginia Wade e Virginia Ruzici. Nel corso degli anni a Perugia si sono allenati tennisti come la russa Anna Kournikova e Diego Nargiso, il più giovane tennista italiano ad aver disputato un incontro a livello di Grande Slam, e ad averne vinto uno a 18 anni nel 1988 a Wimbledon. Ma lo Junior non è stato protagonista solo per il tennis ma anche per l’intrattenimento e per i nomi noti, come quello di Fred Bongusto, che ha fine degli anni ’70 ha cantato per una festa a bordo piscina.