Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

F1, a Silverstone trionfo della Ferrari con Sainz. Leclerc quarto, Verstappen settimo

  • a
  • a
  • a

Dalla battaglia di Silversone spicca una Ferrari. Non è quella di Charles Leclerc, che avrebbe potuto approfittare dei guai della Red Bull di Marx Verstappen, ma quella di Carlos Sainz. Per lo spagnolo si tratta della prima vittoria in Ferrari, ma prima assoluta in carriera in F1. Alle spalle dello spagnolo, sul podio, la Red Bull di Sergio Perez e la Mercedes di un Lewis Hamilton decisamente positivo davanti al pubblico di casa e capace di confinare al quarto posto Leclerc.

 

 

Il Gran premio di Gran Bretagna - oggi 3 luglio 2022, decimo appuntamento del Mondiale - vede però anche un incidente piuttosto grave appena subito dopo il via. Mentre Verstappen guadagnava la testa della corsa alla prima curva davanti a Sainz partito in pole, un maxi contatto coinvolgeva tre auto tra cui l’Alfa Romeo di Zhou Guanyu e la Williams di Alexander Albon che riportano la peggio in un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. In particolare Zhou finisce sulla ghiaia con l'auto che si ribalta più volte e terminando con il pilota a testa in giù.

 

 

La gara - che ha visto anche entrare la Safety Car a causa di un problema ad Ocon - vede poi Verstappen frenato dalla sua Red Bull e chiudere solo settimo. Così la Ferrari torna al successo dopo due mesi, ma resta l’amaro in bocca per una mancata doppietta vista la discutibile decisione del box di non richiamare Leclerc per il cambio gomme durante l’ultimo regime di safety car. "Non so cosa dire, è fantastico ottenere la prima vittoria con la Ferrari qui a Silverstone. È una giornata speciale che non dimenticherò mai" ha detto al traguardo Sainz.