Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mondiali di Nuoto, Benedetta Pilato medaglia d'oro nei 100 rana

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Giornata sensazionale per l'Italia del nuoto ai Mondiali di Budapest. Alla Duna Arena arriva il secondo oro azzurro di oggi - lunedì 20 giugno - il terzo della rassegna iridata. A salire sul gradino più alto del podio nei 100 rana femminili è Benedetta Pilato, che eguaglia Nicolò Martinenghi - oro nei 100 rana maschili - e Thomas Ceccon - primo con record del mondo nei 100 dorso. L’azzurra, con una grande rimonta negli ultimi 25 metri, ha sbaragliato la concorrenza trionfando con il tempo di 1’05"93, davanti ad Anna Elendt e Ruta Meilutyte.

 

 

La giovane classe 2005, 17 anni, riscatta così la delusione delle Olimpiadi, dove era stata squalificata nelle batterie. Nella sua breve carriera, comunque, la pugliese ha già vinto almeno una medaglia d'oro a Mondiali, Mondiali giovanili, Europei, Europei in vasca corta ed Europei giovanili. Suo, tra l'altro, anche il record del mondo nei 50 rana, fatto registrare lo scorso anno, all'età di 16 anni, proprio nella piscina di Budapest.