Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Primo colpo del Perugia, in arrivo Casasola

castori e giannitti

Il laterale ex Frosinone e Cremonese sarà il primo acquisto del Grifo di Castori

Carlo Forciniti
  • a
  • a
  • a

Il Perugia ha in pugno Tiago Casasola. Al punto che con ogni probabilità sarà lui uno dei primi colpi, se non il primo dell’era targata Fabrizio Castori. Il “sì” tra il classe 1995 di proprietà della Lazio ed il Grifo è ormai solo questione di tempo. L’esterno di un metro e ottantotto centimetri che nasce calcisticamente come difensore centrale, è destinato a raccogliere l’eredità di Marcello Falzerano - il cui contratto scade il 30 giugno e non verrà rinnovato - sulla corsia di destra. La capacità di adattarsi in più ruoli gli permette di disimpegnarsi anche sulla fascia opposta. Casasola ritroverà Castori dopo la comune ed esaltante esperienza alla Salernitana nel 2020-2021, sublimata dalla promozione in Serie A. Lo scorso anno, ha disputato la seconda parte di stagione alla Cremonese, mentre fino a gennaio aveva militato nel Frosinone. Adesso, il vincitore del campionato sudamericano Under 20 con l’albiceleste nel 2015, è pronto ad una nuova sfida in una zona di campo che dovrebbe venire integrata da un Under.

 

Tra i giocatori monitorati dal management biancorosso, figura Niccolò Pierozzi (2001, Fiorentina). Restando in tema Under, si segue anche il centrale brasiliano Lucas Peres (2002, Chiasso). Dal Torino Primavera rientrerà il promettente terzino sinistro Samuele Angori (2003). Mercoledì prossimo sarà un giorno importante sul fronte Leandro Chichizola (1990), dato che è in programma un incontro per discutere del futuro del portiere argentino il cui vincolo con il Grifo scade nel 2023. Il Parma e non solo il club ducale, gli ha messo gli occhi addosso. Il Perugia punta ad un prolungamento di contratto. In caso di fumata nera e di eventuale offerta congrua, si segue Vid Belec (1990, Salernitana). Su Andrea Fulignati (1994), ci sarebbero Cesena e Novara.