Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tennis, Berrettini vince ancora al Queen's contro Paul. Ora lo attende Van De Zandschulp in semifinale

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Matteo Berrettini vince ancora. L'azzurro, numero 10 della classifica Atp, regola lo statunitense Tommy Paul in un'ora e tredici minuti nei quarti di finale del Queen's e vola in semifinale, dove ad attenderlo ci sarà l'olandese Van De Zandschulp. 

 

 

Il tennista romano, campione in carica al Queen's e reduce dalla vittoria di Stoccarda, ha fatto la voce grossa, riscattando la giornata non ottimale di ieri dove però ha confermato, ancor di più, la sua forza, riuscendo ha superare le difficoltà e il turno. E dire che il primo break è di Paul, nel secondo gioco del primo set. Poi, nel settimo gioco, Berrettini torna on serve, mettendo la freccia nel nono game e chiudendo il primo set con il punteggio di 6-4.

 

 

L'azzurro, finalista a Wimbledon nel 2021, ha quindi controllato anche il secondo set, togliendo il servizio allo statunitense nel terzo e nel settimo gioco, portandosi a casa il parziale con il punteggio di 6-2. Trentasei minuti il primo set e trentasei minuti il secondo set sono stati necessari per volare in semifinale, dove lo attende Botic Van De Zandschulp, olandese numero 29 del ranking Atp, che fin qui ha concesso un solo set nei tre incontri disputati (nel primo turno, contro Jubb, poi due 2-0 contro Dimitrov e Davidovich Fokina). Domani, sabato 17 giugno, sapremo se Berrettini riuscirà ad accedere alla finale per difendere il titolo conquistato lo scorso anno e confermarsi tra i favoriti per Wimbledon. L'Italia intera fa il tifo per lui.