Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir, Leon si opera in Svezia: i tempi di recupero

leon Foto: Testa

L'asso cubano sotto i ferri per il problema al tendine rotuleo

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Wilfredo Leon ha deciso. Dopo il consulto medico in Svezia con uno tra i massimi specialisti del settore l’asso cubano della Sir si sottoporrà a un intervento chirurgico di pulizia del tendine rotuleo. Un intervento che dovrebbe richiedere dai due ai tre mesi di riabilitazione. Tempi non brevi ma precisi per farsi trovare pronto con l’inizio della prossima stagione agonistica prevista al termine dei Mondiali in programma tra agosto e settembre. L’operazione è prevista a Malmoe nelle prossime ore con il campione della Sir che attende indicazioni precise dall’equipe medica che eseguirà d’intervento. Quindi, niente Vnl e nemmeno i Mondiali per l’asso cubano naturalizzato polacco. Coach Grbic non potrà averlo a disposizione per le due manifestazioni ma la Sir potrà riabbracciarlo in tempo utile per la Superlega 2022-23. Come si ricorderà Leon nella stagione appena terminata ha dovuto convivere con qualche problema. Prima alla spalla e la cosa si è superata nel giro di poco tempo e poi con il fastidio al ginocchio che lo ha invece limitato nell’ultima parte della stagione. Proprio questo problema ha indotto Leon a chiedere il consulto di uno specialista mondiale del settore. Da qui la decisione di operarsi.