Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

F1, Gp di Monaco: sogno rosso. Prima fila Ferrari con Leclerc e Sainz

  • a
  • a
  • a

I tifosi della rossa sognano. Sognano ancora e ne hanno diritto alla luce dello straordinario risultato del sabato. C'è infatti una prima fila tutta  Ferrari a Montecarlo. Charles Leclerc conquista la pole del Gp di Monaco (la 14ma in carriera) precedendo la rossa di Carlos Sainz. In seconda fila le Red Bull di Sergio Perez e Verstappen. Le qualifiche si sono interrotte a pochi minuti dal termine per bandiera rossa a causa di un testa coda di Perez andato a muro all’ingresso del tunnel, con Sainz che va a sbattere contro la macchina del messicano non riuscendo a frenare in tempo. Verstappen è costretto a fermarsi abortendo così il suo giro conclusivo. A muro anche Fernando Alonso.

 

Terza fila per la McLaren di Lando Norris, che si mette dietro la prima Mercedes di George Russell. A seguire Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Ocon affiancherà il tedesco della Aston Martin in quinta fila.

«Una pole position molto speciale, sono davvero felice. Il weekend è stato molto liscio finora. Sapevo di avere il passo, dovevo solo portare a termine il lavoro. La macchina mi ha dato sensazioni fantastiche ed è fantastico avere Carlos in prima fila». Queste le parole di Charles Leclerc, che partirà in pole position nel GP di Monaco. 

 

Il pilota della  Ferrari ha poi aggiunto: «Oggi avevo parecchio sovrasterzo ed ho faticato a mettere le gomme nella giusta finestra nell’ultimo settore a causa del traffico, ma il giro è arrivato. Inoltre, l’ultimo giro prima della bandiera rossa era molto buono, ma non cambiava nulla per noi». Infine, sulle condizioni meteorologiche domani in gara, il monegasco ha detto: «Con l’asciutto sarà più prevedibile, ma qualunque cosa accada saremo competitivi».