Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, dal mercato spunta l'idea Brunori

Matteo Brunori

Piace il centravanti umbro del Palermo

  • a
  • a
  • a

Una delle certezze del mercato estivo del Perugia è rappresentata dal fatto che in attacco ci sarà qualche volto nuovo. Perché ad oggi c’è anche e soprattutto l’esigenza di sostituire Manuel De Luca che torna alla Sampdoria da dove era arrivato a titolo temporaneo la scorsa estate. Al netto delle mosse che verranno fatte nelle prossime settimane, qualcosa si sta già muovendo. Il club del patron Santopadre comincia a sondare il terreno a caccia di un uomo gol. Caratteristica che appartiene a Matteo Brunori, nato a Macaé nello stato di Rio de Janeiro, Brasile, ma da sempre residente a Palazzo d’Assisi. Il Grifo avrebbe messo gli occhi sulla punta lei pure di proprietà della Juve e che, tra le altre, vanta un passato tra Petrignano, Foligno e Villabiagio.

 

 Il giocatore piace, pur se va precisato che non si sono fatti ancora passi concreti. Ma il mercato è lungo. E non è detto che un gradimento possa sfociare in qualcosa di più. Di certo, Brunori è un generatore automatico di attenzioni considerata la splendida stagione che sta vivendo con il Palermo dove fino ad ora ha collezionato 43 presenze e ben 27 reti, tra cui quella che due giorni fa ha aperto il conto contro la Feralpisalò (i rosanero avrebbero poi vinto 3-0) nella semifinale di andata dei playoff di Lega Pro. Proprio grazie alla puntualità sotto porta del suo bomber, i siciliani sognano in grande. Brunori continua a mettersi in luce partita dopo partita. A suon di gol e di prestazioni convincenti. Ed il Perugia lo tiene d’occhio.