Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Milan verso RedBird Capital, chi sono i prossimi proprietari: tutte le cifre dell'accordo

  • a
  • a
  • a

Investcorp rinuncia al Milan. Secondo la Reuters il fondo con sede in Bahrein ha sospeso i suoi piani per l’acquisto del club, dopo l’inserimento nell’asta di RedBird Capital Partners. Ora la società americana è in vantaggio per concludere l’affare. L’offerta sul tavolo di Elliot è di 1,3 miliardi di euro. ma potrebbe oscillare verso l’alto negli anni successivi (fino a 1,8 miliardi) grazie a una serie di meccanismi. Il fondo Elliott dovrebbe rimanere comunque in quota nella società anche se, per il momento, non ha rilasciato alcun commento. 

 

 

Ma cosa è RedBird?  Si tratta di una società d'investimento americana fondata nel 2014 da Gerry Cardinale, ex partner di Goldman Sachs. A oggi, il fondo gestisce circa 4,5 miliardi di dollari di capitale, principalmente nei principali settori verticali di sport, TMT, servizi finanziari e Consumers. Sul sito ufficiale la strategy recita che "RedBird investe con una mentalità imprenditoriale e di costruzione di società, con un'enfasi sui rendimenti azionari su periodi di detenzione più lunghi. La rete di fondatori e imprenditori di RedBird è fondamentale per la sua strategia d'investimento, e il suo gruppo altamente selezionato di partner sono co-investitori attivi che forniscono un supporto di capitale scalabile"; La modalità d'investimento si basa sul build-up: il capitale viene distribuito sulla base del successo nel tempo, fornendo rendimenti superiori rispetto ai tradizionali leveraged buyout.

 

 

 

Gli investimenti nello sport. Il Milan non sarebbe il primo affare di Redbird nel mondo dello sport e nello specifico del calcio. A luglio 2020 il fondo ha infatti rilevato l'85% delle quote del Tolosa, società di Ligue 1, mentre è di un anno fa l'accordo per rilevare - a circa 735 milioni di dollari - il 10% di Fenway Sports Group (FSG), gruppo di riferimento del Liverpool, di cui Redbird è divenuta così azionista, insieme tra gli altri, a LeBron James. Di recente, viste le regole della Premier League, questa partecipazione nei Reds ha peraltro escluso Redbird dalla possibilità di partecipare alle trattative per l'acquisto del Chelsea da Roman Abramovich.