Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mbappé, rinnovo col Psg più vicino: quanto guadagnerà? "100 milioni all'anno e bonus di 300 milioni alla firma". Real Madrid più lontano

  • a
  • a
  • a

Kylian Mbappé e il Psg, la storia d'amore è destinata a continuare. Sembrava infatti imminente il suo passaggio al Real Madrid a partire dalla stagione 2022/2023, ma nelle ultime ore sta circolando con insistenza la voce che vede il talento francese legarsi nuovamente al club dello sceicco Nasser Al-Khelaïfi. Facile anche comprendere le motivazioni che hanno portato Mbappé a cambiare idea: le cifre del rinnovo.

 

 

Stando a quanto riporta Eurosport Spagna, la società parigina avrebbe convinto il suo numero 7 con un'offerta clamorosa. Il network spiega di averla intercettata attraverso una "fonte sicura e certa": Mbappè resterà a Parigi, firmando un rinnovo di cento milioni all'anno, più altri 300 milioni di euro di bonus alla firma. Real Madrid che dunque sarebbe stato beffato.

 

 

Intanto, la madre del calciatore ha rilasciato una intervista a Kora Plus: "Non faremo riunioni nuove per discutere del futuro di Mbappé, queste riunioni ormai sono terminate. Adesso abbiamo trovato un intesa sia con il Real Madrid sia con il PSG, e le discussioni sono finite perché è Kylian che deve scegliere ora. Le 2 offerte sono simili, non ci sono grandi differenze, adesso aspettiamo sono la scelta di Kylian. Nell'offerta del Real Madrid abbiamo pieno potere dei diritti di immagini, dalla altra parte ve un conguaglio economico che ricompensa questa cosa, insomma non c'è differenza tra i due sono simili". A questo punto non resta che attendere la decisione del calciatore, che annuncerà il suo futuro al termine del campionato francese. Il Psg affronterà il Metz domani sera, sabato 21 maggio, al Parco dei Principi. Con il titolo di campione di Francia già festeggiato, siamo sicuri che chi punterà gli occhi sul match lo farà solamente per scoprire il futuro di Mbappé. Che a questo punto non è più così scontato.